SAVINA ROCCABIANCA

COUNSELING TRANSPERSONALE METODOLOGIA BIOTRANSENERGETICA

La Biotransenergetica è una nuova rivoluzionaria metodologia che unisce post-modernità e tradizione, è una disciplina integrale che integra sciamanesimo e meditazione, spiritualità e pratiche psico-corporee, stati di coscienza e padronanza emotiva, mindfulness e cerimonie rituali, pratiche di guarigione e costellazioni archetipiche. La BTE è una psicoterapia transpersonale profondamente innovativa che offre attraverso una visione partecipatoria gli strumenti per un dialogo incessante tra individuo e il suo ambiente, tra i limiti della storia personale e le qualità del Sé transpersonale.

Un percorso di Biotransenergetica è un viaggio che accompagna l’individuo verso se stesso, fornendogli opportunità e strumenti per cambiare e per gestire il cambiamento. Dal punto di vista professionale questo può caratterizzarsi nell’acquisizione di competenze idonee ad instaurare con i propri clienti un rapporto di Counseling.

Il rapporto di Counseling si struttura come relazione di aiuto non direttiva, fondata su un ascolto attivo ed empatico che, in un clima di attenzione e di rispetto, pone al centro il “cliente” con i suoi bisogni, valorizzandone le potenzialità di cambiamento, le capacità di individuare autonomamente risposte che modifichino la propria situazione esistenziale, che amplino la propria visione del mondo e di conseguenza le proprie capacità di scelta.

Compito peculiare del Counselor Transpersonale, è quello di guidare il cliente attraverso i delicati passaggi dell’evoluzione della coscienza; compie un percorso che lo vede lasciare gradualmente le problematiche personali per avventurarsi nei territori archetipici dove risiedono le dimensioni del significato esistenziale, dell’esperienza spirituale, delle qualità più genuinamente umane, dell’ipersensibilità e degli stati non ordinari di coscienza.

TRATTAMENTI DI REIKI USUI

Il Reiki è un'antichissima disciplina riscoperta dal Maestro giapponese Mikao Usui (1865-1926) che permette il benessere psicofisico della persona tramite contatto delle mani su determinate zone del corpo. Si narra ne facessero uso già gli Antichi Egizi, i popoli Esseni, i Buddisti e via via fino ai giorni nostri.

Il Reiki permette inoltre di prendersi cura di Sè tramite autotrattamenti, previo corso per imparare le posizioni di base e avanzate.

Il Reiki non sostituisce la medicina ufficiale, non è una religione, nè una scoperta scientifica, nè una ideologia. Per la mia personale esperienza, distende e rilassa, placa il senso di ansia e aiuta chi è già in cammino ad agevolare processi di crescita interiore, a rientrare in connessione con il più profondo Sè.

BIO-TRANSART

Sono laboratori d'Arte che si avvalgono della metodologia Biotransenergetica..

Lavoriamo con argilla e pittura ma anche con spettacoli che siano in grado di valorizzare le potenzialità dei partecipanti, ognuno col proprio sentire.

Sotto: una immagine dello spettacolo fatto il 15 luglio 2017 alla spiaggia della Boschettona 

0